Loading...

L’idrokinesi in piscina termale al Grand Hotel Terme della Fratta e Roseo

L'idrokinesi in piscina termale - Cure Termali Fratta

Patologie curate con l’idrokinesiterapia: rigidità muscolare, dolore, crampi da sforzo, dolori da rieducazione alla deambulazione, dolori postraumatici.

La riabilitazione naturale in piscina fonde i benefici effetti dell’acqua termale a quelli dell’esercizio fisico.
L’idrokinesiterapia utilizza le proprietà chimiche e fisiche dell’acqua a fini terapeutici ed è applicata in svariate branche della riabilitazione: ortopedia, traumatologia, reumatologia, neurologia.
Anche nella rieducazione alla deambulazione un paziente è grandemente facilitato dall’idrokinesiterapia: la pressione dell’acqua termale uniformemente distribuita su tutte le parti del corpo sommerso, lo sostiene nella posizione eretta e ciò, insieme al sollievo dal peso dato dalla spinta di galleggiamento, consente di anticipare la rieducazione alla deambulazione con uno sforzo sensibilmente ridotto registrando ottimi risultati terapeutici in breve tempo.

Nella strategia riabilitativa può essere programmato il coinvolgimento di un gran numero di articolazioni e muscoli, con una graduale progressione dell’esercizio per durata ed intensità, utilizzando il galleggiamento dapprima per sostenere il movimento, poi per supportarlo ed infine come resistenza, fino ad ottenere la massima reazione muscolare. Tutto ciò viene eseguito in piscina, dunque nonostante sia una terapia, diverte e rilassa.

L’idrokinesiterapia in piscina termale è di grande utilità nell’allontanare disturbi quali: rigidità muscolare, dolore, crampi da sforzo, tutti fattori in grado di indurre gravi limitazioni funzionali.
L’Idrokinesiterapia induce sollievo dal dolore e dallo spasmo muscolare, con il drenaggio di zone tumefatte o edematose. Tutto ciò sarà di enorme importanza nel recuperare, promuovere e mantenere la funzionalità dell’apparato locomotore, oltre che nella contrazione dei tempi di recupero di articolazioni sovraffaticate o traumatizzate.

Come si svolge la cura? 
Nell’idrokinesiterapia è l’acqua che rende più facile e fluido il movimento di riabilitazione. L’immersione in piscina termale, grazie alla specifica composizione chimica dell’acqua ed alla sua temperatura, consente una ripresa dolce e graduale dell’esercizio muscolare; con grande giovamento e piccolo sforzo si possono eseguire le prime fasi di recupero al movimento, prima di passare a forme di attività prescrivibili ed applicabili anche una volta esaurito il ciclo di cura termale.

Potrebbe interessarti anche